Dove alloggiare a Maiorca: le migliori zone e località

Maiorca è molto più di una meta per godersi il sole, la spiaggia e il mare, è anche una destinazione con tante cose da vedere e fare, e con alcuni dei paesaggi naturali più belli del Mediterraneo. L’isola offre incredibili paesaggi ed esperienze, ma per godersela al massimo è sicuramente molto utile conoscere quali sono le migliori zone dove alloggiare a Maiorca.

Si tratta di una delle destinazioni turistiche più importanti della Spagna e come tale ha una delle più importanti offerte di hotel del paese. Oltre alla quantità, Maiorca ha una grande varietà di strutture turistiche, con tariffe e prezzi abbastanza moderati rispetto ad altre destinazioni nel Mediterraneo.

Scopri quali sono le migliori zone dove alloggiare a Maiorca prima di prenotare l’hotel o l’alloggio.

Migliori zone dove alloggiare a Maiorca

Il miglior posto dove alloggiare a Maiorca dipende principalmente da ciò che intendi fare durante il tuo soggiorno. Se stai cercando la vivacità di una grande città per uscire a divertirti, un hotel vicino al mare in una zona tranquilla o piuttosto una sistemazione in un piccolo villaggio tradizionale, logicamente la risposta non sarà la stessa.

Quindi non c’è un posto unico e migliore in cui soggiornare a Maiorca, ma diversi posti, a seconda delle varie esigenze ed aspettative.

La costa sud è divisa in due parti diverse tra loro. Da un lato c’è la parte della baia di Palma, il punto più turistico di tutta l’isola con spiagge famose come Playa de Palma e El Arenal, Magaluf, Palma Nova o Puerto Portals.

L’altra parte, la parte sud-orientale è molto meno sfruttata a livello turistico. Lì puoi trovare alcune delle spiagge più selvagge e belle di Maiorca, come Es Trenc. Un buon posto dove soggiornare in questa parte dell’isola è Colonia de San Jordi.

Acquista un’assicurazione viaggio per una vacanza tranquilla

 

Il nord dell’isola offre lunghe spiagge di sabbia bianca, acque cristalline e alcuni dei paesaggi più belli dell’isola come Cap de Formentor. È una zona molto più tranquilla rispetto alla parte meridionale ed è una delle zone preferite per le famiglie in cui soggiornare a Maiorca.

La costa orientale è un’area molto popolare, sebbene sia più tranquilla e meno affollata della costa meridionale. In questa parte ci sono tutti i tipi di spiagge: lunghe spiagge e piccole insenature, spiagge animate e altre tranquille. Tutte condividono un’acqua cristallina perfetta per la balneazione.

La costa ovest è l’area meno sviluppata dell’isola. È una zona montuosa, con paesaggi naturali da cartolina, e con bellissimi villaggi come Valldemossaa, Deia, Soller o Fornalutx.

Non è una delle zone più famose per dormire a Maiorca per chi cerca il sole e il turismo balneare. Tuttavia, è molto apprezzato da coloro che cercano il turismo rurale e fanno attività all’aperto.

Pacchetti vacanze a Maiorca Volo + Hotel

Palma di Maiorca: la zona migliore dove dormire a Maiorca

come-muoversi-in-bus-a-maiorca

Come muoversi in bus a Maiorca – Foto di Bartłomiej Koc da Pixabay

Palma è la capitale dell’isola, elegante e vivace tutto l’anno, con ristoranti alla moda, caffè, negozi e una movimentata vita notturna. Da non perdere la spettacolare cattedrale gotica del XIV secolo, il suo lungomare e il porto, ricco di imbarcazioni e navi da crociera.

Le zone migliori per soggiornare a Palma di Maiorca sono il centro storico e l’area del Paseo Maritimo.

Il centro storico di Palma, costruito intorno alla sua cattedrale gotica è pieno di antichi passaggi, monumenti storici e magnifiche architetture. Concentrate in un chilometro quadrato, le strade pedonali della città vecchia sono facili da esplorare ed ospitano diversi caffè, gallerie e boutique.

Il Paseo Maritimo costeggia il porto dei traghetti e il terminal crociere ed è perfetto per una passeggiata. Nella zona troverai numerosi ristoranti, bar e locali notturni. È una delle parti più vivaci della città.

La capitale è un ottimo punto da dove partire verso l’est, alla ricerca di alcune delle spiagge più belle dell’isola.

Trova un hotel a Palma di Maiorca

Playa de Palma e S’Arenal: per gli amanti della spiaggia

Dormire a Maiorca – El Arenal – Foto da iStock

Il distretto di Playa de Palma si estende da Can Pastilla a S’Arenal. È una delle zone più turistiche della capitale delle Baleari, ricca di ristoranti, alberghi, locali notturni e innumerevoli luoghi di svago. La sabbia di Playa de Palma è una calamita per gli amanti del sole, del mare e degli sport acquatici.

È molto ben collegato al centro di Palma con l’autobus, che impiega meno di mezz’ora per completare il viaggio. Un altro vantaggio è che l’aeroporto di Palma di Maiorca dista meno di cinque chilometri.

Se stai cercando spiaggia, festa e divertimento, questa zona è una delle migliori dove alloggiare a Maiorca. L’offerta di hotel è molto ampia e i prezzi sono più bassi che a Palma. Qui, puoi soggiornare in un hotel a 4 stelle in bassa stagione per circa € 50.

Trova un hotel a Playa de Palma

Magaluf: per i giovani e la vita notturna

dormire-a-maiorca-magalluf

Magaluf Beach, Calvia, Maiorca – Foto da iStock

Magaluf si trova nel comune di Calvià, nel sud-ovest di Maiorca. È la località per eccellenza della vita notturna. La zona, piena di discoteche, locali e bar, richiama tantissimi ragazzi giovani, per lo più inglesi e svedesi, alla ricerca di folli serate di divertimento.

La sua spiaggia ha una superficie di oltre un chilometro ed offre tutti i servizi e molta animazione. Se stai cercando una combinazione di sole, spiaggia e vita notturna, Magaluf è una buona opzione dove alloggiare a Maiorca.

Qui troverete anche parchi tematici come Kathmandu, il parco acquatico Western Park, Marineland, … La località si trova a meno di 20 km da Palma ed è ben collegata con l’autobus.

L’offerta di hotel è molto varia, ma se Magaluf ha così tanti turisti ogni anno, è soprattutto per le sue tariffe: dall’offerta alberghiera alle attività, i prezzi rimangono molto accessibili. Puoi prenotare un hotel per circa 50 € a notte.

Trova un hotel a Magaluf

Palmanova: una buona alternativa

Si trova a Calvià, nel sud-ovest di Maiorca, di fronte ad un’ampia baia. Ha tre spiagge eccellenti: Son Maties, Es Carregador e Na Nadala.

A differenza di Magaluf, ha un ambiente molto più tranquillo durante tutto l’anno. Nonostante le sue dimensioni ridotte, ospita molti negozi, ristoranti e bar, un grande centro commerciale e numerose attrazioni.

È ottimamente collegata a Palma con l’autobus e dispone di tutti i servizi necessari per una vacanza variegata. Se viaggi con la famiglia e i bambini, e sei alla ricerca di tranquillità e di un’offerta di svago varia, questa è una buona alternativa.

I prezzi degli hotel sono un po’ più alti rispetto alla vicina Magaluf, ma anche così, non avrete problemi a prenotare un hotel per 70 € durante la bassa stagione.

Trova un hotel a Palmanova

Santa: per le coppie e famiglie con bambini

migliori-resort-maiorca-santa-ponsa

Migliori resort Maiorca – Vista della spiaggia di Santa Ponsa –
foto da iStock

Questa località si trova a 6 km da Palmanova. Ha un’atmosfera molto più familiare, ma allo stesso tempo cosmopolita ed ospita alcune delle proprietà più lussuose dell’isola. Ha due belle spiagge, ma la sua vera attrazione sono i campi da golf, che sono una calamita per la maggior parte dei turisti che soggiornano in questa località.

Nei dintorni troverete eccezionali spazi naturali, come la catena montuosa della Tramuntana o il parco naturale di Sa Morisca.

È una buona opzione per dormire a Maiorca per coloro che viaggiano in famiglia o in coppia, e cercano la tranquillità. La spiaggia qui è piccola e poco profonda, situata in una baia che la protegge dal mare aperto, molto apprezzata dalle famiglie con bambini.

L’offerta degli hotel è molto ampia, ma i prezzi aumentano in estate. Se sei fortunato, puoi prenotare un hotel in bassa stagione per circa 80 €.

Trova un hotel a Santa Ponsa

Puerto Portals: una delle zone più esclusive

Si trova a Calvià, a 9 km dal centro di Palma. È uno dei luoghi più eleganti e lussuosi di Maiorca, dove ogni estate passano molte celebrità e turisti con un alto potere d’acquisto. Nel suo porto sono ormeggiati lussuosi yacht e barche, e il lungomare è punteggiato da boutique di alta moda, ristoranti, bar lussuosi ed agenzie per il noleggio barche.

Per essere una delle zone più esclusive dell’isola, le tariffe degli alloggi sono abbastanza accettabili. Con un po’ di fortuna è possibile prenotare un hotel a 4 stelle per circa 120 €.

Trova un hotel a Puerto Portals

Colonia de Sant Jordi: per godersi la natura e il mare

Situato a sud-ovest di Maiorca, nel comune di Ses Salines, questo piccolo villaggio di pescatori è una delle migliori destinazioni per soggiornare a Maiorca per coloro che desiderano godersi la natura e il mare.

Non ha un grande afflusso di turisti e i suoi dintorni sono pieni di luoghi di interesse, come la spiaggia di Es Port o le baie di Ses Roquetes, Es Carbó e Es Caragol. A pochi chilometri si trovano la riserva marina di Cabrera o il parco nazionale di Mondragó.

È una zona altamente raccomandata per i viaggiatori che cercano di godersi la natura e le esperienze di turismo attivo. I prezzi degli hotel sono abbastanza accettabili, ma in alta stagione raddoppiano.

Trova un hotel a Colonia de Sant Jordi

Cala Ratjada: una delle zone più belle

Si trova nel nord-ovest di Maiorca, nel comune di Capdepera ed ospita il secondo porto più importante dell’isola. È circondata da un eccezionale ambiente naturale e punteggiata da spiagge bellissime, come Cala Son Moll o Cala Gat.

Nei dintorni è possibile vedere il faro di Capdepera e i collegamenti con Palma di Maiorca sono eccellenti, grazie alle linee di autobus.

Se si desidera la tranquillità, godersi la natura e conoscere uno dei volti più autentici di Maiorca, questa località è una delle scelte migliori. L’offerta di alloggi è abbastanza ampia e i prezzi sono adeguati a tutte le tasche. In bassa stagione è possibile soggiornare in un hotel a 4 stelle per circa 50 €.

Trova un hotel a Cala Ratjada

Cala Millor: per gli amanti degli sport acquatici

Cala Millor da iStock

Questa località turistica è una delle più frequentate d’estate. La sua eccezionale spiaggia lunga, premiata con la bandiera blu, e la sua costa, dichiarata riserva naturale, sono le sue grandi attrazioni.

Nelle vicinanze ci sono belle baie e imponenti grotte, come le Drach Caves e le Hams’ Caves. Inoltre, è un paradiso per gli amanti degli sport acquatici, come il surf, il kayak, la vela o le immersioni.

Cala Millor è una destinazione che combina il trambusto notturno, con la tranquillità diurna e una variegata offerta di svago e intrattenimento. È altamente raccomandata per famiglie, coppie o gruppi di amici che vogliono godersi una vacanza sulla spiaggia.

Ci sono numerosi alloggi, di tutti i tipi e categorie. Naturalmente, i prezzi in estate non scendono al di sotto di 80 €.

Trova un hotel a Cala Millor

Cala d’Or: una località turistica completa

Cala d’Or, Maiorca da iStock

Questo centro turistico si trova sulla costa orientale, a sud di Porto Colom. È punteggiato da bellissime spiagge e ha un piccolo porto turistico, uno yacht club, un campo da golf e numerosi negozi.

Nelle vicinanze ci sono diverse attrazioni turistiche, come le Grotte del Drago (Drach Caves), la bellissima città di Porto Cristo, l’insediamento preistorico di Arta o il Parco Naturale di Mondragó.

A Cala d’Or è abbastanza semplice trovare un alloggio adatto alle proprie esigenze vista la sua ampia offerta alberghiera. I prezzi variano molto da una stagione all’altra, ma in estate è difficile trovare un hotel a meno di 100 €.

Trova un hotel a Cala d’Or

Port de Pollença: una delle zone più economiche dove dormire

Port de Pollenca da iStock

Questo antico villaggio di pescatori, molto popolare tra le famiglie con bambini, è uno dei principali luoghi turistici di Maiorca. Il porto di Pollensa si trova in una delle due baie della costa nord.

Ha una spiaggia di quasi 4 km di lunghezza e 40 metri di larghezza ideale per praticare tutti i tipi di sport acquatici. La sua eccellente spiaggia è molto vivace sia di giorno che di notte, grazie ai bar e ai caffè del lungomare.

Gli hotel sono leggermente più economici che in altre zone, anche se in estate è difficile trovare un hotel per meno di 100 €.

Trova un hotel a Port de Pollença

Port d’Alcudia: una delle località più scelte

pacchetti-volo-hotel-port-alcudia-maiorca

Spiaggia di Alcudia a Maiorca, da iStock

Alcudia si trova nel nord di Maiorca. Le sue spiagge, la sua atmosfera tradizionale, il centro storico medievale, le sue maestose case signorili e la sua vasta offerta di attività per il tempo libero ne hanno fatto uno dei luoghi più turistici dell’isola.

Questa piccola città è uno dei luoghi maggiormente consigliati dove alloggiare a Maiorca. L’offerta di hotel e appartamenti turistici, sia nel centro storico che sulla costa, è molto ampia. Per quanto riguarda i prezzi, sono inferiori rispetto alle località limitrofe. Alloggiare qui in bassa stagione costerà circa 50 €.

Trova un hotel a Port d’Alcudia

Port de Sóller: per chi cerca tranquillità

Port de Soller, Maiorca da iStock

Port de Soller è probabilmente la scelta più popolare per soggiornare nella parte occidentale dell’isola. Si trova in una piccola baia circondata da montagne.

Con il suo bellissimo porto, la sua piccola spiaggia, i suoi hotel di classe e i suoi eccellenti ristoranti, Port de Soller è ideale per famiglie e coppie in cerca di un’enclave molto tranquilla per trascorrere una vacanza di assoluto relax.

L’offerta ricettiva non è molto ampia e di solito gli hotel sono abbastanza costosi. Le tariffe degli hotel in bassa stagione partono da 80 € per notte.

Trova un hotel a Port de Sóller

 

Pacchetti vacanze a Maiorca Volo + Hotel

Dove alloggiare a Maiorca, Cala Millor da iStock

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. 17 Luglio 2019

    […] Per visitare Palma per un lungo weekend, è meglio rimanere nel centro storico della città. È bello e autentico, e ti ritroverai vicino a tutto. Se vieni a visitare tutta l’isola di Maiorca, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulle città dove alloggiare a Maiorca. […]

  2. 10 Giugno 2020

    […] Dove alloggiare a Maiorca: le migliori zone e località […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.