Dove alloggiare a Maiorca: le migliori zone e località

Maiorca è molto più di una meta per godersi il sole e il mare, è anche una destinazione benedetta di alcuni dei paesaggi naturali più belli del Mediterraneo. La bellezza di questa piccola isola è che si presta perfettamente a soddisfare i diversi gusti dei visitatori ed offre a chiunque la possibilità di visitare facilmente la sua varietà di paesaggi. Dalle sue spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, le fertili pianure pieni di frutteti fino alle sue magnifiche montagne, Maiorca ha molto da offrire.

Cerca hotel, appartamenti e B&B a Maiorca

Che stiate cercando una rilassante vacanza al mare, una festa fino all’alba, fantastiche passeggiate nella natura, emozionanti immersioni o un viaggio in famiglia, scoprite dove alloggiare a Maiorca e pianificate la vacanza perfetta.

 

Come Scegliere dove alloggiare a Maiorca?

Il miglior posto dove alloggiare a Maiorca dipende principalmente da ciò che intendi fare durante il tuo soggiorno.

Se stai cercando la vivacità di una grande città per uscire a divertirti, un hotel vicino al mare in una zona tranquilla o piuttosto una sistemazione in un piccolo villaggio tradizionale, logicamente la risposta non sarà la stessa. Quindi non c’è un posto unico e migliore in cui soggiornare a Maiorca, ma diversi posti, a seconda delle tue aspettative. Ecco dove consiglio di soggiornare a Maiorca…

Maiorca offre hotel per ogni budget, stile e gusto, da quelli glamour a cinque stelle a intimi B&B e pensioni. La scelta dipende sia dalla qualità desiderata sia dal budget a disposizione.

La maggior parte degli hotel di lusso si trova nei pressi di famosi villaggi e città come Palma, Deià, Sóller o Valldemossa, mentre esclusivi resort con campi da golf e SPA sono situati alla periferia di Puerto Portals e Palma.

Per le famiglie, le migliori località turistiche si trovano in luoghi come Palma Nova, Santa Ponsa, Port d’Alcúdia, Cala d’Or e Cala Millor.

La costa di Maiorca è sempre stata la sua risorsa più spettacolare. In molti luoghi le rocce calcaree cadono drammaticamente in chiari mari turchesi (si può trovare questo spettacolare scenario intorno a Deia e Valldemossa) e in molti altri ci sono spaziose spiagge sabbiose (Soller, Puerto de Pollensa, Alcudia, Canyamel e Ca’n Picafort sono le scelte migliori).

L’interno è pieno di villaggi graziosi e molti dei posti migliori dove soggiornare a Maiorca si trovano in questi luoghi fuori dai tragitti battuti. Nelle colline consigliamo di visitare Selva, Orient e Fornalutx, e sulle pianure c’è Arta, Pollenca e Manacor.

Una delle aree dove trovare numerose attrazioni è Palma. La capitale, dominata dalla spettacolare cattedrale gotica del XIV secolo, è piena di bar, ristoranti e boutique che si susseguono tra le stradine della città. Da non perdere il suo lungomare e il porto, ricco di imbarcazioni e navi da crociera. La stessa atmosfera si può trovare a Port D’Andratx, una delle località più visitate dell’isola.



Booking.com


Dove alloggiare a Maiorca – La zona migliore per il divertimento

Gli amanti delle feste non rimarranno certamente delusi dalla vita notturna di Maiorca, con innumerevoli bar e club per tutti i gusti e le età, l’isola è all’altezza della sua reputazione.

Magaluf è la località per eccellenza della vita notturna. La zona, piena di discoteche, richiama tantissimi ragazzi giovani, per lo più inglesi e svedesi, alla ricerca di folli serate di divertimento. Presso BCM Planet Dance, la discoteca più grande dell’isola, potete divertirvi con i ritmi di DJ di fama mondiale come Calvin Harris e Martin Garrix. I fan dell’hip-hop troveranno la felicità a Tokyo Joe’s per festeggiare, mentre per i fan degli anni ’80 e ’90, il Carwash Nightclub è il posto perfetto.

Nikki Beach, Magaluf, Maiorca

Un’altra località che assomiglia molto a Magaluf è El Arenal, ricca di ristoranti, locali e negozi e frequentata da tedeschi.

Non lontana a Magaluf c’è Palma di Maiorca, ottimo punto dove soggiornare. La capitale offre tante attrazioni e serate piene di divertimento adatte ai ragazzi non giovanissimi. Inoltre è un ottimo punto da dove partire verso l’est alla ricerca di alcune delle spiagge più belle dell’isola.

Se state cercando il lato glamour di Maiorca, avventuratevi lungo il Paseo Maritimo a Palma, dove i bar si susseguono uno dopo l’altro. Festeggiate fino all’alba al leggendario Tito’s, dove le celebrità di Hollywood e le star internazionali si incontrano da decenni. Se preferite le feste informali, andate a Garito, un mix di bar,  ristorante e un club alla moda, molto popolare tra i locali.

 

Dove alloggiare a Maiorca per una vacanza in famiglia

Maiorca è sempre stata una destinazione turistica popolare per le famiglie, perché offre ampie infrastrutture, nonché lunghe spiagge sicure per i bambini e decine di escursioni e attività.

A est dell’isola, troverai due delle spiagge meglio attrezzate per le famiglie a Maiorca. Cala Agulla, spiaggia sabbiosa che è circondata da una natura incontaminata e ha molte attività acquatiche che piaceranno a tutta la famiglia. Cala Millor un’altra spiaggia di sabbia bianca con acqua limpida e poco profonda, è anche dotata di tutto il necessario. Affitta una casa vacanze ad Artà, a breve distanza da entrambe le spiagge.

Cala Millor, Maiorca

Se stai pianificando una vacanza a Maiorca con i bambini, evita le rinomate località di vacanza come S’Arenal e Magaluf e opta per una casa vacanza nelle vicinanze di Palma, la capitale dell’isola. Sarai situato vicino alla maggior parte dei parchi di divertimento e dei siti turistici di Maiorca. Nei parchi acquatici Aqualand o Western Water Park, i bambini possono scatenarsi sugli scivoli d’acqua e le piscine e nell’acquario di Palma, potranno ammirare gli animali marini. I più avventurosi potranno visitare la casa di Kathmandu o le Cuevas de Gènova. Nella stessa Palma hai molto da fare e da vedere.

Photo credit: Aqualand, Maiorca via Instagram

Cerca un hotel a Palma
Trova una casa vacanze ad Artà
Cerca un hotel a Cala Millor

 

Dove alloggiare a Maiorca per godersi il mare

Maiorca ha bellissime spiagge, baie nascoste, spiagge selvagge incontaminate e chilometri di sabbia bianca. Troverete le sfumature di blu delle acque cristalline di Maiorca lungo tutta la costa. Ogni spiaggia ha un fascino unico con un panorama mozzafiato.

Soggiornate in Cala Ratjada, nella parte nord-est dell’isola, per godere della bellezza di spiagge come Font de Sa Cala. Più a est, trascorrete le vostre vacanze a Cala D’or, vicino a Cala Agulla, una spiaggia famosa per la sua sabbia bianca e fine. Le lussureggianti pinete e le acque turchesi di Caló d’es Pou sono mozzafiato, come il capo segreto di Cala Sa Nau, nascosto tra le foreste, scogliere e grotte.

Dove alloggiare a Maiorca, Cala Ratjada

Per essere più vicini a due delle baie più belle dell’isola, affitta un appartamento per le vacanze a Santanyi. Cala S’Amarador e Cala Mondragó si trovano nel Parco Naturale di Mondragó, a pochi passi da Santanyi. Se volete trascorrere le vostre vacanze al mare, andare a fare una casa per le vacanze a Campos, sarete a pochi minuti dalle famose spiagge di Es Trenc, il fascino dei Caraibi e Cala Tugores, che attrae molti visitatori con i suoi paesaggi impressionanti.

Anche Alcudia è un’ottima località non caotica: si può visitare la sua deliziosa città vecchia e ci si può rilassare sulla sua spiaggia di 2 km adatta anche ai bambini. Da qui si può visitare un’altra zona tranquilla, adatta alle famiglie con i bambini, Pollença e la sua spiaggia ampia dove è facile trovare un posto tranquillo anche in alta stagione.

Altro luogo da prendere in considerazione per dormire a Maiorca è la zona di Porto Cristo, tranquilla, carina e adatta per delle ottime passeggiate. Potete visitare le Cuevas del Drach e la Cuevas del Hams e le bellissime spiagge come Cala Agulla, Cala Mesquida e Cala Torta oppure Cala Mendia e Cala Morlanda.

Un giro in barca sul Lago Martel nelle Cuevas del Drach, Maiorca

Dove alloggiare a Maiorca, Cuevas del Drach

 

I migliori posti dove alloggiare a Maiorca per fare escursioni

L’escursionismo a Maiorca sta diventando sempre più popolare tra i turisti. Quest’isola offre numerosi sentieri con panorami mozzafiato. Fai escursioni lungo la catena montuosa Serra de Tramuntana a nord-ovest, nella zona di Pla de Mallorca, lungo le spiagge sabbiose e le calette, e intorno alle pittoresche valli e villaggi di montagna dove il tempo sembra essersi fermato.

Ci sono molti percorsi escursionistici intorno alla Serra de Tramuntana, e se desideri trascorrere una vacanza in campagna a Maiorca, affitta una casa vacanze a Fornalutx, vicino ai sentieri escursionistici. L’escursione di quattro ore tra Fornalutx e Puig de Sa Bassa vi porterà tra aranceti e uliveti per circa 10 km. I sentieri escursionistici diventano più difficili man mano che ci si avventura in montagna, e il massiccio di Tossals-Verds e le rotte del Lago di Cúber sono difficili ma gratificanti, con viste spettacolari.

Intorno al comune di Valldemossa, troverete un percorso più facile di circa 14 km con una salita di 769 m dove avrete una magnifica vista sui pittoreschi paesaggi di Pla des Pouet e Mirador de Can Costa.

Dove alloggiare a Maiorca, Valldemossa

Gli amanti della natura e gli escursionisti possono trovare percorsi escursionistici di vari livelli nella parte settentrionale dell’isola. La penisola di Alcudia ha un percorso più facile con splendide viste panoramiche sulla costa di Maiorca. A 12 km a piedi, troverete i siti di punta di Talaia d’Alcudia, Platja du Coll Baix e una vecchia torre di guardia in alto.

Da non perdere il percorso escursionistico di 10 chilometri della penisola di Formentor con le sue formazioni rocciose uniche, panorami mozzafiato e calette tranquille.

Le acque cristalline di Playa de Alcudia

Dove alloggiare a Maiorca, Playa de Alcudia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *